Convocazione Assemblea per "Approvazione bilancio consuntivo 2016"

Il giorno 29 Marzo 2017 alle ore 18.30, presso il Palazzetto dello Sport di Trivignano, è fissata in prima convocazione l'assemblea generale dei soci della Polisportiva Arcobaleno Sport e Cultura, Associazione Sportiva Dilettantistica Trivignano, con il seguente ordine del giorno 

  1. relazione del Presidente
  2. presentazione ed approvazione del bilancio consuntivo 2016

La seconda convocazione dell'assemblea è prevista nello stesso luogo alle ore 21.15

Tutti i soci della Polisportiva sono invitati a partecipare all'assemblea

 

Il Presidente della Polisportiva Arcobaleno

Sport & Cultura - Trivignano

 

Giorgio Baldissera

Venezia: Isole della Laguna Sud in Bragosso

SABATO 13 Maggio 2017

Programma della giornata:  

L’ISOLA DI SAN SERVOLO: antica sede di un convento benedettino, divenne nel 1725 un manicomio, ma solo per i nobili veneziani; il governo di Napoleone dispose nel 1797 che i pazzi di ogni censo venissero ricoverati a San Servolo e così rimase anche sotto il governo austriaco e quello sabaudo. Nel 1978 venne approvata la legge Basaglia che prevedeva la chiusura degli ospedali psichiatrici e negli anni successivi l'ospedale effettivamente venne chiuso. Recentemente l'isola è diventata sede di alcuni corsi universitari, ma il ricordo dell'antico manicomio è rimasto perché nel 2006 un'ala del convento è stata trasformata in museo della pazzia. Il museo propone un percorso attraverso la storia della cura della pazzia negli ultimi tre secoli a Venezia.

S.PIETRO IN VOLTA : sorge nei pressi dell'antica Albiola o Pastene, un centro di una certa rilevanza, decaduto nel medioevo in seguito all'interramento del porto (da cui il toponimo attuale di Portosecco).
" La chiesa del paese risale al 1777 ed è stata ricostruita su un preesistente edificio secentesco. La facciata è in stile neoclassico e l'interno, ad una navata, ha un soffitto affrescato (XIX secolo) Piccolo Museo della laguna sud". Nato dall'intuizione e dalla passione per il loro territorio dell'associazione Abitanti in isola, ha dato vita ad un piccolo capolavoro. Piccolo perché per adesso, sono soltanto due le sale espositive; quella dedicata alla storia dei murazzi e delle difese a mare.

PELLESTRINA : IL SANTUARIO DELLA MADONNA DELL’APPARIZIONE  fu eretto dopo che un ragazzo di nome Natalino Scarpa detto Dei Muti, il 4 Agosto 1716 alle 6 del mattino   incontrò una anziana signora con il capo coperto, di bassa statura e con abiti azzurri adornati di stelle rossastre che preoccupata invitò il ragazzo a consegnare il messaggio di pregare per le anime del purgatorio al Parroco di Pellestrina.Gli abitanti di Pellestrina pregarono sulla soglia dell’oratorio mentre si accorsero che il dipinto raffigurante la Madonna del Carmine venerata mosse gli occhi più e più volte.

Posti disponibili max  50 - Quota di partecipazione: € 30,00 compreso ingresso Isola di

S. Servolo. S. Pietro in Volta Museo del Mare. Pellestrina Santuario dell’Apparizione.

Pausa pranzo (al sacco) a S. Pietro in Volta.


Ritrovo e partenza ad Altino (vedi indicazioni foglio allegato) ore 8.45

Rientro  ad Altino ore 19.00

Massima puntualità.

Per il pagamento passare in segreteria. La quota di partecipazione all’uscita è confermata solo con il pagamento entro il 7 Aprile 2017.


PRENOTAZIONI E PAGAMENTO: presso la segreteria della palestra. Tel.3283819364

Lun.- Mar.- Merc.- Giov.-Ven. dalle 17.00 alle 19.30

 

INDICAZIONI PER RAGGIUNGERE IL CANTIERE NAUTICO

“IL CORMORANO” AD ALTINO (VE).



  • Arrivando dall’autostrada A4 da Milano

Seguire le indicazione per Venezia arrivati al casello proseguire sempre diritti per la tangenziale di Mestre (che adesso è sempre libera grazie al passante), prendere l’ultima uscita seguendo le indicazione per l’ Aeroporto Marco Polo, usciti dalla tangenziale prendere la ss. 14 (via Triestina) in direzione Jesolo, superata Ca’ Noghera, subito dopo il ponte che attraversa il fiume Dese svoltare a sinistra in direzione Altino, proseguendo per via Sant’Eliodoro subito dopo il ponte a destra  c’è il nuovo museo con di fronte uno spazio per sostare, li ci sarà una persona che vi indicherà dove parcheggiare.

  • Arrivando da Mestre:

Seguire le indicazioni per l’aeroporto Marco Polo, usciti dalla tangenziale prendere la ss. 14 (via Triestina) in direzione Jesolo, superata Ca’ Noghera, subito dopo il ponte che attraversa il fiume Dese svoltare a sinistra in direzione Altino, proseguendo per via Sant’Eliodoro subito dopo il ponte a destra  c’è il nuovo museo con di fronte uno spazio per sostare, li ci sarà una persona che vi indicherà dove parcheggiare.

Arrivando da Udine – Trieste:

 

Uscire a Quarto d’Altino e seguire le indicazioni per Jesolo- Trieste, dopo Trepalade sulla destra troverete un indicazione per Altino, proseguendo per via Sant’Eliodoro subito dopo il ponte a sinistra  c’è il nuovo museo con di fronte uno spazio per sostare, li ci sarà una persona che vi indicherà dove parcheggiare.

 

 

 

CONEGLIANO  “VILLA GERA”

DOMENICA 2 APRILE 2017

Adagiata sulla collina del Castello, Villa Gera si trova all’interno dell’antica cinta muraria del Castello e da qui domina la città di Conegliano. 

Inaugurata nel 1827, è un maestoso esempio di arte neoclassica. Proprietà della Famiglia Gera fin dalla sua costruzione, fu commissionata all’Architetto Giuseppe Jappelli  da Bartolomeo Gera  come omaggio al fratello morto da poco e la sua collocazione si inserisce con armonia nel paesaggio collinare. 

Il progetto dello Jappelli presenta una facciata di matrice palladiana rivolta verso valle, con un colonnato imponente sormontato da un timpano scolpito da Marco Casagrande  All’interno, un elegante salone con affreschi di Giovanni Demin Villa Gera poggia sulle antiche fortificazioni del complesso medievale del Castello con il suo zoccolo bugnato e le cinque arcate aperte verso valle. Due statue del XVIII secolo ornano l’ampio giardino da cui è possibile accedere alle storiche mura della cittadella. 



Durata della Visita 2,5 ore circa

Posti disponibili N° 35

Quota di partecipazione : € 10,00

 

Ritrovo ore 15.00 in Piazza Cima a Conegliano

 

Massima puntualità.

 

Per il pagamento della quota passare in segreteria

 

PRENOTAZIONI E PAGAMENTO: presso la segreteria della palestra cell. 3283819364

Lun.- Mar.- Merc.- Giov.-Ven. dalle 17.00 alle 19.00



Telefonare:   Girardi Eugenio 041 909958  cell.3408532657

 

www.polisportivaarcobaleno.it – info@polisportivaarcobaleno.it

 

CHIOGGIA …. Venezia in miniatura

DOMENICA 12 MARZO 2017

Chioggia è una popolosa e vivace città marinara, che gronda di storia da ogni sua pietra. Presenta una struttura originalissima: tagliata a fette dai canali, cucita dai ponti. Le sue calli, tutte perpendicolari alla piazza, suggeriscono la classica immagine della lisca di pesce. Da questa particolare conformazione deriva il soprannome di “Piccola Venezia”. Passeggiando tra le calli e i ponti è possibile ammirare tutto il fascino e l’eleganza che la città trasmette: i palazzi in stile veneziano che si affacciano sui canali, le caratteristiche imbarcazioni chioggiote denominate “Bragozzi” con le loro vele variopinte, la pescheria, il Corso del Popolo, Chiese, Musei e Monumenti, Piazza Vigo con il suo bellissimo ponte…Sembra quasi di tornare indietro nei secoli, al tempo dei dogi e della Serenissima. Non a caso, durante la stagione estiva, va in scena Il Palio de La Marciliana: rievocazione storica assolutamente imperdibile! In questi ultimi anni, grazie alla valorizzazione del patrimonio artistico e culturale, la località ha acquisito ufficialmente il titolo di “Chioggia: città d’arte”. Un riconoscimento del tutto dovuto a questa città veramente incantevole.


Durata della Visita 2,5 ore circa

Posti disponibili N° 35

Quota di partecipazione : € 6,00

 

Ritrovo a Chioggia  davanti al Museo Civico della Laguna SUD ore 15.00

Lungo la fondamenta che sta dietro il Museo (Fondamenta San Francesco) c'è un parcheggio.

 

Massima puntualità.

 

Per il pagamento della quota passare in segreteria

 

PRENOTAZIONI E PAGAMENTO: presso la segreteria della palestra cell. 3283819364

Lun.- Mar.- Merc.- Giov.-Ven. dalle 17.00 alle 19.00



Telefonare:   Girardi Eugenio 041 909958  cell.3408532657

 

www.polisportivaarcobaleno.it – info@polisportivaarcobaleno.it

 

SERATE CON LA MONTAGNA

Oggi vi proponiamo una rassegna di eventi con la montagna!

MARCIA ARCOBALENO 2017

Venezia : Gallerie dell’Accademia

SABATO 04 FEBBRAIO 2017

Il 24 settembre 1750 il Senato Veneto sancì la nascita dell'Accademia veneziana che si dotò di statuto nel 1756. Il Collegio accademico era formato da trentasei professori tra i quali, di anno in anno, erano scelti i quattro maestri per gli insegnamenti: Figura, Ritratto, Paesaggio, Scultura. Gianbattista Piazzetta fu il primo presidente mentre Gianbattista Pittoni e Gianmaria Morlaiter furono i primi consiglieri. L'Accademia può pertanto ben essere rappresentata da quegli artisti che con il loro contributo hanno favorito la crescita delle nuove generazioni fra i quali Piazzetta, Tiepolo,

 Zanchi, Diziani, Morlaiter, Selva, Canova, Hayez, Lipparini, Matteini, Grigoletti, Politi, Molmenti, Favretto, Nono, Ciardi, Milesi, Tito, Cadorin, Cesetti, Saetti, Giuliani, Arturo Martini, Alberto Viani, Mario de Luigi, Carlo Scarpa, Afro, Santomaso, Emilio Vedova. Questi nomi non sono che parte di ciò che l'Accademia di Venezia ha saputo da sempre esprimere, divenendo di fatto uno degli istituti artistici più prestigiosi in campo internazionale. L'Accademia di belle arti di Venezia è una istituzione di Alta Cultura nel settore delle arti, collocata nel segmento della formazione a livello universitario.

 

Durata della Visita 2,0 ore circa

Posti disponibili N° 30

Quota di partecipazione : € 20,00

Ritrovo davanti alla Galleria dell’Accademia Venezia ore 15.00

 

Massima puntualità.

 

Per il pagamento della quota passare in segreteria

PRENOTAZIONI E PAGAMENTO: presso la segreteria della palestra cell. 3283819364

Lun.- Mar.- Merc.- Giov.-Ven. dalle 17.00 alle 19.00

La prenotazione deve avvenire entro il 16/01/2017 – posti limitati

Telefonare: Girardi Eugenio 041 909958 cell.3408532657

 

info@polisportivaarcobaleno.it

 

HIP HOP E BREAK DANCE

Non sempre è facile convincere bambini e ragazzi a praticare una regolare attività motoria.

 

Eppure c’è un’ottima soluzione per consentire ai tuoi figli di fare sano esercizio fisico senza annoiarsi, in modo creativo e stimolante, divertendosi con i propri coetanei.

 

La soluzione si chiama danza e può avere mille sfumature diverse, come quelle vivacissime del hiphop e della break dance. Con un corso di hip-hop e break dance, i tuoi bambini possono migliorare la propria capacità aerobica e potenziare la muscolatura, sperimentando con gioia il linguaggio espressivo del corpo e il confronto diretto con gli altri.

 

Arrivando a conoscere meglio anche loro stessi e le proprie emozioni.

 

Vieni a far provare i tuoi figli e portali ad una lezione gratuita vi aspettiamo il Martedì – Venerdì dalle 19.00 alle 20.00 Presso la POLISPORTIVA ARCOBALENO Palazzetto dello Sport Trivignano (VE) Info Cell. 328 381 93 64

VISITE GUIDATE CULTURALI 2016 – 2017

La Domenica è sempre una noia mortale? Passane un insieme a noi in una visita culturale! Controlla la tua agenda e prenotati subito alla prima data che hai libera ti promettiamo un'interessante visita ai luoghi più suggestivi del Veneto.

 

23 OTTOBRE 2016       VICENZA: IL TRIONFO DEL PALLADIO

 

05 NOVEMBRE 2016    VENEZIA: SAN NICOLO’ DEI MENDICOLI E SAN SEBASTIANO

 

04 DICEMBRE 2016  VENEZIA: ISOLA DI S.LAZZARO DEGLI ARMENI

 

15 GENNAIO 2017    PADOVA: CAPPELLA DEGLI SCROVEGNI E LA SCALA DEI GIGANTI

 

05 FEBBRAIO 2017  VENEZIA: GALLERIE DELL’ACCADEMIA E DI BELLE ARTI   

 

MARZO  2017            CHIOGGIA: “ VENEZIA IN MINIATURA”

 

APRILE 2017              CONEGLIANO: VILLA VENETA “VILLA GERA” 

 

MAGGIO 2016           VENEZIA: ESCURSIONE IN BRAGOZZO DELLA LAGUNA SUD 

 

per ogni uscita seguirà volantino dettagliato.

 

PRENOTAZIONI E PAGAMENTO: 

presso la segreteria della palestra. Tel.3283819364 

Lun.- Mar.- Merc.- Giov.-Ven. dalle 17.00 alle 19.30

 

Telefonare:   Girardi Eugenio 041 909958  cell.3408532657

 

  WWW.POLISPORTIVAARCOBALENO.IT – info@polisportivaarcobaleno.it

 

VICENZA: IL TRIONFO DEL PALLADIO

DOMENICA  23 OTTOBRE 2016

Uno degli itinerari più affascinanti, e per questo motivo uno dei più scelti, è senza dubbio il centro storico di Vicenza, alla scoperta dei numerosi monumenti che il celebre architetto Andrea Palladio (1508-1580) ha lasciato in questa città. Finalità della visita è di illustrare la storia di Vicenza attraverso la sua arte, mettendo in risalto soprattutto le opere del Palladio, senza dubbio uno dei più grandi architetti del Rinascimento, ed evidenziando l'evoluzione urbanistica di Vicenza in particolare dal XV al XVI secolo. Palladio infatti, alla sua morte, lascerà una città completamente diversa da quella che aveva trovato quando si era trasferito a Vicenza in giovane età. I monumenti visitati sono il Teatro Olimpico, palazzo Chiericati, la piazza principale di Vicenza con la Loggia del Capitaniato e la Basilica Palladiana. Una vera e propria immersione in una città in cui ancora sembra di respirare l'atmosfera tipicamente rinascimentale.

 

Durata della Visita 2,5 ore circa

Posti disponibili N° 35

Quota di partecipazione : € 6,00

 

Ritrovo in palestra a Trivignano ore 13.30

Ritrovo a Vicenza parcheggio Viale Verdi ore 14.50

Massima puntualità.

 

Per il pagamento della quota passare in segreteria

 

PRENOTAZIONI E PAGAMENTO: presso la segreteria della palestra cell. 3283819364

Lun.- Mar.- Merc.- Giov.-Ven. dalle 17.00 alle 19.00

Telefonare: Girardi Eugenio 041 909958 cell.3408532657

www.polisportivaarcobaleno.it – info@polisportivaarcobaleno.it

CORSI 2016/2017

Anche quest'anno ripartiamo alla grande con un sacco di corsi per grandi e piccini,

adatti a tutte le esigenze!

Scegli quello che ti piace di più e riparti alla grande!

CAMMINATA TRA AMICHE E AMICI

info per iscrizione

COMPILA IL QUESTIONARIO DI GRADIMENTO!

Sei un socio di Polisportiva Arcobaleno? Compila in modo anonimo il tuo questionario di gradimento e aiutaci a crescere!
premi qui per accedere alla pagina

Non ci trovate un po' cambiati? Ora siamo più belli e pimpanti!